Tubi a LED

Abbiamo tre differenti modelli di tubi LED con altrettante possibilità di efficienza luminosa:

I tubi LED Virdemlux Standard sono caratterizzati da un'efficienza luminosa di 130Lm/W e come resa luminosa sono paragonabili ai loro equivalente tubi al neon, garantendo un risparmio energetico di oltre il 50%.

I tubi LED Virdemlux Alta Efficienza sono caratterizzati da un'efficienza luminosa di 160Lm/W e come resa luminosa sono più luminosi dei tubi neon equivalenti, garantendo sempre un risparmio energetico di oltre il 50% rispetto ai tubi neon.

Abbiamo poi la serie dimmerabile la cui intensità luminosa può essere regolata a seconda delle esigenze o degli scenari di luce richiesti.

 

Dipende molto da caso a caso, generalmente però occorre verificare alcune cose:

Per prima cosa occorre capire se stiamo parlando di tubi T5 o T8, nel primo caso infatti è sempre necessaria una modifica nei cablaggi della plafoniera per poterla adeguare al montaggio dei tubi LED. Nel secondo caso invece, se si tratta di tubi T8 allora è necessario verificare se la plafoniera è dotata di reattore elettronico o di reattore ferromagnetico, in genere le plafoniere più datate hanno tutte il reattore ferromagnetico mentre quelle recenti hanno tutte il reattore elettronico. Nel caso di reattore elettronico, anche per i tubi T8 occorre modificare il cablaggio, mentre nel caso di reattore ferromagnetico possiamo montare i tubi LED T8 senza fare grandi modifiche, basta eliminare lo starter dei tubi neon, lasciando lo spazio vuoto.

Nel caso dobbiate modificare il cablaggio della vostra plafoniera,nonostante sia un'operazione semplice e veloce, consigliamo sempre di avvalersi di un elettricista qualificato in modo da garantire collegamenti sicuri e duraturi nel tempo.

Consiglio: passando dai neon ai LED consigliamo anche di eliminare il condensatore di rifasamento presente all'interno della plafoniera, questo perchè i LED non necessitano più di questo componente.

I nostri tubi LED, che siano T8 o T5 hanno il cosiddetto collegamento double-end ovvero devono essere alimentati con la fase ad una estremità e con il neutro all'altra estremità del tubo. Trattandosi di tubi da alimentare direttamente a tensione di rete 230Vac ci sembrava il modo più sicuro di collegare i nostri tubi evitando cortocircuiti accidentali.